La mia esperienza a Tempo di Libri #TDL18

Buongiorno lettori. ♥

 

Oggi finalmente ho qualche minuto per scrivere e raccontarvi la mia esperienza a Tempo di Libri, fiera internazionale dell’editoria.

Sono passati tre anni anni dall’ultima volta che ho presenziato a un evento simile, ed era il salone del libro di Torino ed ero ancora una blogger alle prime armi.

Che dire? Ho conosciuto persone nuove? Stretto nuove amicizie? Incontrato vecchie colleghe blogger che già conoscevo? Sì, sì e ancora sì.

Ho conosciuto un sacco di lettrici, fatto foto con gran parte di loro, stritolato e abbracciato chiunque lo volesse. È stato come svegliarsi in un sogno e rendersi conto di quanto fosse reale.

A dir la verità, gli stand e lo spazio dedicato alle case editrici me le immaginavo più grandi. A Torino, avevo visto molti più editori e per questo ci sono rimasta un pochino male.

Ho passato la giornata con le ragazze di “Peccatrici Librose”, due care amiche che spero di rivedere al più presto. Mi hanno pure commossa con i loro regali per me. (Nelle foto vedrete un portachiavi emoticon con i cuori perché io metto queste faccine ovunque e un gorilla che ho soprannominato Mr. Chongo.♥) Con noi c’era anche una collega autrice che è stata una vera scoperta: Ileana Secci, con cui ho legato fin da subito e che è pazza quanto me. (Riferimenti puramente casuali, per chi mi conosce!) 

Ho cominciato a gironzolare nello stand della Delrai edizioni: bellissimo, veramente curato nei minimi particolari. Poi, vabbè, che io abbia una grandissima ammirazione per Malia Delrai e il suo impegno, è risaputo!

Poi, insieme a mia mamma, abbiamo visitato lo stand Newton Compton, HarperCollins, Giunti e Mondadori. Tutti veramente carini!

In seguito, ho vagato fino allo stand E22, dove finalmente ho potuto abbracciare le mie amiche e colleghe Anisa ed Eileen. È stato bellissimo vedere il loro stand da autrici self-published, una dimostrazione che il mondo self si sta ampliando; la conferma di quanto anche noi facciamo la differenza. (Chi lo sa, forse il prossimo anno vedrete pure me!) 

Nella mia fantastica esperienza ho avuto il piacere di conoscere Raffaello Avanzini, proprietario della Newton Compton. D’obbligo dire che è proprio un bel uomo! (Da scrittrice di erotici, non mi smentisco mai!)

Simpaticissime anche le Harmonyne, conosciute insieme alla mia collega Linda Lercari. ♥

Altre conoscenze che mi hanno resa incredibilmente felice sono state: Marilena BarbagalloKoraline LF, Viviana Leo, Daria Torresan, Brunilda Begay, Alice Scanavini… spero di non essermi dimenticata qualcuno, ma in tal caso, ricordatevi quanto io sia disagiata quando mi ci metto! 

Da sinistra: Marilena Barbagallo, Io, Koraline LF e mia mamma.

 

In conclusione, sono davvero felice di aver fatto questa esperienza, di aver firmato agendine, magliette, fogli di carta volanti che resteranno nel cuore di qualcuno. Sono onorata di aver realizzato un altro piccolo sogno;  di aver concretizzato quanto sia veritiero e sincero l’affetto di alcune di voi nei miei confronti. Spero tanto di potervi donare le stesse emozioni con le mie storie.

Da sinistra: Eileen Ross, Alice Scanavini, Ileana Secci, Io, Daria Torresan e Brunilda Begaj.

 

Mi vedrete ancora il prossimo anno!

Ma prima di pensare al 2019, sappiate che ci sarò anche al Salone del Libro di Torino, sabato 12 maggio. Siete pronte? Se vedete una pecorella smarrita che distribuisce volantini, sappiate che sono io!

Scherzi a parte, presenzierò nuovamente con Ileana. Quindi quando vedrete due disagiate che distribuiscono volantini cantando, siete autori

 

zzate a saltarci addosso!

 

Vi lascio il link della diretta per farvi quattro risate con me e Ileana. ♥

 

Self alla ribalta. ❤😍Ileana Secci Anisa Gjikdhima Elisabetta Eileen Ross Quartiani Daria Torresan Brunilda Begaj Alice Scanavini

Pubblicato da Nicole Teso su sabato 10 marzo 2018

Al prossimo articolo. Con affetto,

La vostra Nicole di quartiere. ♥

 

 

1 Commento

  • Ileana Secci 16 marzo 2018 (9:55)

    Sei semplicemente fantastica, per me è stato un piacere conoscerti. Nicole, sei una bellissima persona e adesso che ti ho trovata, non ti lascio scappare. È raro incontrare qualcuno affetto dagli stessi disturbi psichiatrici che ho io, eppure ho avuto questa fortuna e non poteva essere altrimenti fra due pazze 😂😂😂😘😘😘❤